Blue Mountains – 3 consigli per una visita low cost

Instagram
Pinterest
Pinterest
Facebook

Sydney è una città che ti offre moltissime cose da fare, posti da vedere, spiagge su cui rilassarti sorseggiando un drink o cavalcando l’onda con la tua tavola da surf. E questo immagino tu già lo sappia.

Quello che forse non sai, è che ciò che merita davvero una giornata del tuo viaggio a Sydney è un’escursione alle Blue Mountains.

A circa 200 chilometri dalla città, sono perfettamente raggiungibili in macchina ma anche ben collegate via treno e bus. È uno dei più straordinari parchi naturali Australiani.

L’emozione che ho provato di fronte a un tale spettacolo della natura non credo di essere capace di descriverla.

 

blue-mountains-and-me

 

Ma soffermiamoci sugli aspetti pratici. Inizialmente – dopo qualche ricerca sul web – avevo un’unica certezza: visitare le Blue Mountains sarebbe stato caro. Molto caro.

Ma il mio spirito da viaggiatrice – che la vince sempre su quello da “turista” – non ha voluto arrendersi. Così, scavando più a fondo, sono riuscita a organizzare la mia visita alle Blue Mountains in modalità perfettamente low cost.

Come? Seguendo tre semplici dritte.

 

  1. Evitare i tour organizzati

La tentazione può essere molto forte – è successo anche a me: è tutto già pronto, devi solo salire e scendere da un pullman e goderti il panorama e le relative spiegazioni fornite da un’indubbiamente esperta guida turistica. Ma, oltre a spegnere l’entusiasmo dell’esplorazione, la comodità ha un costo. Che va da un minimo di 90 fino ad anche 200 Dollari Australiani.

 

falls

 

  1. Sfruttare la Opal Card

Se parti da Sidney, sicuramente avrai già una Opal Card, indispensabile per muoverti attraverso la città con i mezzi pubblici. Sempre che tu non decida di noleggiare un’auto – opzione che può avere un costo anche abbastanza contenuto se viaggi con altre persone – ti consiglio di raggiungere le Blue Mountains in treno.

Direttamente dalla Central Station di Sidney, ogni ora parte un treno per Katoomba – probabilmente la zona più importante delle Blue Mountains (puoi consultare gli orari dei treni sul sito dei trasporti del New South Wales). Il viaggio dura 2 ore, e il costo, con la Opal Card, è di 2,50 AUD. Stessa cosa per il tuo ritorno in città. Un bel risparmio, no? 🙂

 

mountains-steps

 

  1. Non pretendere troppo

Da te stesso, intendo. Le Blue Mountains coprono un’area di oltre 11.000 km²: esplorarle interamente – oltre ad essere quasi sovrumano – richiede tempo, molta fatica, ed ha un costo.

Accontentati di visitare i punti di maggiore interesse, che non devono essere per forza quelli più turistici. Prediti del tempo per fare qualche ricerca e crea un itinerario su misura in base alle tue preferenze. Ti assicuro che una giornata è sufficiente per goderti lo splendore delle Blue Mountains.

Personalmente, ti consiglio di non perdere:

  • Le Wentworth Falls 

Scendi dal treno due fermate prima di Katoomba (la fermata si chiama proprio Wentworth Falls) e, attraversato il paesino, ti ritroverai al margine del Parco. Da lì iniziano una serie di percorsi a piedi attraverso zone di foresta pluviale e incredibili cascate. È davvero spettacolare.

 

rainbow

 

  • Le Three Sisters

Probabilmente l’attrazione principale delle Blue Mountains per vari motivi, che puoi comprendere a pieno solo quando ti trovi lì. L’Echo Point offre una vista dall’alto sulla foresta, ed è proprio in quel punto che capisci da dove le Blue Mountains prendono il loro nome. Sono interamente rivestite da una patina di un colore blu intenso, difficile da immaginare prima di averlo visto con i tuoi occhi e quasi impossibile da immortalare nella sua purezza. È uno scenario incredibile. A fare da cornice al panorama, protagoniste discrete di questo spettacolo della natura, le Three Sisters, tre rocce, alle quali sono collegate varie leggende, ognuna con il proprio nome: Meehni, alta 922 metri, Wimlah di 918 metri e Gunnedoo, 906 metri.

 

three-sisters

 

Visitare le Blue Mountains è un regalo che devi concederti. Oltre a trascorrere una bella giornata lontana dal caos cittadino, questo posto è realmente capace di regalarti un pò di magia, lasciandoti in testa immagini di una natura incontaminata, sovrana e incredibilmente unica.

 

Follow my blog on Bloglovin

 

Blue Mountains ITA Clara on the road

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: