I miei accessori da viaggio – Il caricabatteria portatile RIVACASE

Instagram
Pinterest
Pinterest
Facebook

Alzi la mano chi ha dovuto affrontare la scocciatura del telefono scarico almeno una volta durante un viaggio. Eccomi! 🙂

Per fortuna la tecnologia progredisce molto velocemente, ed oggi abbiamo a disposizione degli oggetti che qualche anno fa non avremmo nemmeno potuto immaginare: i caricabatterie portatili.

Se devo essere sincera, però, i caricabatterie portatili non mi sono mi piaciuti. Li trovo estremamente scomodi, perché devi sempre stare attento che non si stacchino dal telefono e che il cavo faccia contatto per bene. E in più, sono sempre troppo grandi per i miei gusti.

Questa è stata la mia opinione finché non ho usato Rivapower, il carica batteria portatile RIVACASE.

Ti spiego perché ho cambiato idea sui carica batteria portatili.

 

claraontheroad.com Rivacase portable charger

 

LE CARATTERISTICHE DI RIVAPOWER

Il carica batteria portatile Rivapower VA 2204 è un rettangolo bianco e molto sottile, con batteria al litio con capacità 4000mAh, ed è compatibile con tutti i più comuni smartphone e tablet.

Come puoi vedere, devi semplicemente inserire il cavo del caricabatteria nel tuo dispositivo e inizierà automaticamente a caricare (non c’è bisogno, quindi, di attivare o disattivare un pulsante).

Puoi controllare il livello di carica della batteria semplicemente premendo l’unico piccolo pulsante che trovi sul lato della batteria: 4 piccole luci al LED ti mostreranno la carica rimanente.

 

claraontheroad.com Rivacase powerbank

 

Nella descrizione del prodotto dicono che può caricare uno smartphone per due volte prima di aver bisogno di essere caricato a sua volta. Io però sono riuscita ad utilizzarlo più di due volte.

Quando il caricabatteria si scarica (succede, nonostante il gioco di parole) puoi caricarlo utilizzando il cavo USB.

 

LA PARTE MIGLIORE

Non ti ho ancora detto qual è la parte migliore, il vero motivo per cui mi sono innamorata di questo accessorio: una delle facciate della batteria è completamente rivestita di piccole ventose. Questo fa sì che tu possa letteralmente attaccare la batteria al tuo telefono, così da tenerli vicini durante la carica, ed evitare le incredibili scocciature di  cui sopra.

Non è una soluzione geniale? 🙂

 

Rivacase portable charger claraontheroad.com

 

Il brand

Sicuramente avrai già visto il famoso logo con la tartaruga almeno una volta: è il segno di riconoscimento RIVACASE. Il brand tedesco disegna e crea, sin dal 1995, prodotti innovativi e di qualità ideati per proteggere e trasportare i dispositivi tecnologici. I prodotti RIVACASE sono in vendita in più di 60 Stati tra Europa, Asia e America, e puoi trovarli in oltre 10.000 negozi (come Auchan, Tesco, Carrefour, Fry’s Electronics, Euronics e molti altri!).

 

rivacase logo claraontheroad.com

 

Se stai cercando un caricabatteria portatile, ti consiglio davvero di provare Rivapower. Trovo che sia la soluzione perfetta per tenere “vivi” i tuoi dispositivi mentre sei fuori, soprattutto se sei un viaggiatore e parti spesso per lunghi viaggi o avventure on the road.

*Non ho ricevuto alcun compenso economico per questo post. RIVACASE mi ha inviato lo zaino per testarlo. Le opinioni, come sempre, sono le mie.*

 

Follow my blog on Bloglovin

 

RIVACASE caricabatteria portatile claraontheroad.com

Clara Cosenza

Scrittrice per mestiere, viaggiatrice per passione (e viceversa), amo esplorare posti nuovi ed immergermi in culture diverse, portando in giro per il mondo il mio spirito meridionale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: