Art Hole Hostel a Praga – La mia esperienza

Instagram
Pinterest
Pinterest
Facebook

Se devo essere sincera, non sono una grande fan degli ostelli. Questo perché di solito è abbastanza difficile – per non dire impossibile – conservare i propri spazi personali in un ostello.

Quando ho deciso di soggiornare per qualche notte nell’Art Hole Hostel di Praga, perciò, ero un pò combattuta: solo guardando le foto su internet sapevo che il posto mi sarebbe piaciuto molto. Tutte le stanze e le zone comuni sono colorate, le pareti dipinte e decorate con dei bellissimi disegni, e l’atmosfera è giovane e allegra.

 

Prague Hostel claraontheroad.com

 

Ubicazione

L’Art Hole Hostel è abbastanza vicino alla città vecchia di Praga: bastano 10 minuti per raggiungere a piedi la Piazza della Città Vecchia. La zona dell’ostello, comunque, è movimentata e offre tutto ciò di cui potresti avere bisogno: banche, supermercati, panifici, pasticcerie, ristoranti, pub. Penso che sia la combinazione perfetta fra le tue attività turistiche e i tuoi bisogni personali. C’è anche una fermata di metro a qualche minuto di distanza e, se vuoi vivere un’esperienza davvero locale, puoi fare una passeggiata e in 15 minuti arrivare nel quartiere Karlín.

 

ArtHoleHostel Prague claraontheroad.com

 

Alloggi

L’Art Hole Hostel è abbastanza grande: occupa due interi piani di un edificio, e può ospitare fino a 50 persone. Le sistemazioni per gli ospiti sono suddivise in sei stanze: due con 4 posti letto, due con 10 posti letto, una con 6 e un dormitorio da 16. Tutte le stanze sono miste (uomini e donne), e provviste di armadietti con chiave.

Io ho dormito in una stanza da sei posti letto; per fortuna il letto sopra il mio era libero, così ho avuto a disposizione un pò di spazio in più.

Al secondo piano dell’ostello (dove era la mia stanza) ci sono 2 bagni e 2 docce.

Anche se i bagni sono i più piccoli mai visti, li ho trovati abbastanza puliti. Questa è stata una bella sorpresa: un altro motivo per cui solitamente evito gli ostelli è perché temo che i bagni siano sempre sporchi, proprio perché vengono usati da moltissime persone. L’Art Hole Hostel a Praga mi ha stupito anche in questo.

 

Bed Art Hole Hostel claraontheroad.com

 

toilet Art Hole Hostel claraontheroad.com

 

Altri servizi

Per essere un ostello, devo dire che offre molti confort. Innanzitutto la reception è aperta tutti i giorni, 24 ore su 24, e questo è sempre un punto a favore. Ci sono lavatrici e asciugatrici a pagamento, puoi usare l’asciugacapelli quando vuoi e puoi persino chiedere degli asciugamani se ne hai bisogno (gratuitamente). Il wifi funziona perfettamente nelle stanze e in tutte le zone comuni, e ci sono 3 computer disponibili per gli ospiti. Come tutti gli ostelli c’è una cucina a disposizione dove puoi cucinare qualcosa oppure usare il frigorifero per conservare del cibo.

Ogni mattina, poi, c’è la colazione gratuita per gli ospiti. Certo, non è la migliore colazione che abbia mai mangiato: è piuttosto basica, non c’è molta scelta e, se la cosa ti può interessare, non ha opzioni vegane. Nonostante ciò non è da buttar via. 🙂

 

Breakfast Art Hole Hostel claraontheroad.com

 

kitchen Art Hole Hostel claraontheroad.com

 

Conclusioni

La mia esperienza con l’Art Hole Hostel a Praga è stata piuttosto positiva. Ciò che mi è piaciuto moltissimo è stata l’atmosfera molto artistica e colorata, che rispecchia alla perfezione il nome del posto. L’ambiente è amichevole e rilassato e, se devo essere sincera, è un’esperienza che ti consiglio di fare, anche se non sei un fan degli ostelli (come me, d’altronde!). 🙂

 

Follow my blog on Bloglovin

 

Prague Hostel claraontheroad.com

Facebook
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: